sabato 8 marzo 2008

Salsa alle olive e capperi



Come vi dicevo, sono in vena di dieta. Così oggi mi sono buttata sul sugo più semplice del mondo, un classico del Sud Italia, ma che fa sempre la sua figuraccia! Ovvero, pomodori pelati (confezionati in casa da mia nonna nel beneventano), olive verdi e nere (non denocciolate, queste, invece, acquistate sciolte al mercato sotto casa mia) e capperi siciliani (non chiedetemi esattamente da dove provengano, so solo che me li ha portati un mio caro amico appena di ritorno da un tour dell'isola). Unico difetto: completa incapacità del sugo ad essere fotogenico! sono riuscita a trarne solo due fotine decenti, perché nonostante lo girassi e lo rigirassi, non sono riuscita a farlo sembrare un po' bellino... ma è buono, quindi, mi acconteterò.

Salsa alle olive e capperi

Ingredienti


1 barattolo di pomodori pelati
una manciata di olive verdi e nere con il nocciolo
una manciata di capperi desalati
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 pizzico di sale, 1 pizzico di zucchero

Preparazione

Soffriggete l'aglio con olio. Eliminatelo e versate nella padella i pelati. Aggiungete anche le olive, i capperi, un pizzico di sale e uno di zucchero. Lasciate cuocere 40 minuti circa a fuoco lento. Perfetto per fusilli e penne e pasta corta in generale.
Se vi piace, potete aggiungere del basilico fresco.





5 commenti:

anna ha detto...

Questo sugo è il mio salva tempo, quando non ho molto tempo per preparare i manicaretti mi preparo un sugo simile e via...in bocca al lupo per il blog e complimenti per le foto.

Mari ha detto...

Grazie Anna!;-)
è vero, è un sughino semplice ma che da soddisfazione!

Alex e Mari ha detto...

Questo sughino mette una fame!! Complimenti per il blog che scopro solo ora. Ciao, alex

Mari ha detto...

Grazie Alex! mi fa piacere che ti piacciano (sughino e blog!;-))

ilda ha detto...

Non hai idea di quante volte ho fatto questo sugo da quando l'ho letto qui. Ottimo, saporitissimo (ci ho aggiunto anche una mezza acciughina)! Una volta ho tritato le olive, addensato il sugo e riempito i vol au vent!