venerdì 7 marzo 2008

Zucca al forno profumata al timo



Per questa sera, per rimanere leggeri, zucca al forno. Io adoro la zucca, in tutte le sue declinazioni. E, per mia esperienza, la zucca o la si ama incodizionatamente o la si odia profondamente. Io rientro decisamente nella prima categoria! questa ricettina semplicissima me l'ha insegnata il mio custode, che è originario dello Sri Lanka, e il quale la zucca la cucina un giorno sì e uno no, con spezie e aromi diversi (compreso un masala dall'aspetto scurissmo e del quale insiste a non volermi rivelare i componenti!).

Zucca al forno profumata al timo

Ingredienti (per 4 persone)

1 zucca di medie dimensioni (qualità con la buccia sottile)
olio extravergine di oliva
sale
timo in rametti

Preparazione

Tagliate la zucca a metà e privatela dei semi. A questo punto, non sbucciatela ma limitatevi a tagliarla a grossi cubetti. La buccia di questo tipo di zucca è commestibile e, inoltre, permette alla zucca di non sfaldarsi durante la cottura. Disponete i pezzi di zucca in una teglia leggermente unta e condite con un filo d'olio e un pizzico di sale. Aggiungete anche qualche rametto di timo. Infornate a 180 C° e cuocete per circa 40 minuti o comunque fino a quando la zucca si presenterà ben dorata all'esterno e tenera all'interno.

Fate attenzione a non alzare eccesivamente il forno, in quanto rischiereste di bruciare la zucca all'esterno lasciando l'interno crudo.
Se proprio il timo non vi dovesse piacere, potete sostituirlo con del rosmarino.

4 commenti:

Francesca ha detto...

sei riuscita a trovare ancora la zucca? Devo chiedere anche al mio fruttivendolo (ormai soprannominato Bulgari ;-)).

Francesca

Mari ha detto...

Sì, miracoli del mercato sotto casa mia! ;-) e devo dire che era anche buona, bella dolce e saporita...

campo di fragole ha detto...

Ma che belle foto! Brava! Besos

Mari ha detto...

Grazie mille! :-)